Ho deciso, non potendo uscire di casa, di viaggiare con la mente
e ricreare digitalmente scenari frutto della mia immaginazione.

Andrea Olivari


La quarantena ci ha costretti nelle nostre abitazioni, a discapito di relazioni interpersonali e attività quotidiane. Tutto questo, però, non ferma la nostra creatività che ha la libertà di viaggiare come meglio crede, tra sogni e scenari immaginari. Il progetto “L’arte al servizio della comunità”, nel suo piccolo, dapprima nato come monito solamente sui social, ora vuole aiutare concretamente le persone a combattere la minaccia Covid-19. In collaborazione con il comune di Pavullo nel Frignano, ABCenter e Foto Cine Perini, le creazioni digitali sono diventate vere e proprie tele acquistabili. Il ricavato sarà interamente devoluto alla Croce Verde di Pavullo nel Frignano.


Dona liberamente alla Croce Verde:


Un ringraziamento speciale, per avere contribuito alla riuscita di questo progetto, va a:

Matteo Sacco

error: Content is protected !!